La serata delle Pastorelle

Dopo tanti concerti pop, rock, classici, operistici, elettronici, finalmente in via Monte Grappa arriva la tradizione: le Pastorelle di Civitavecchia!

Dopo tanti concerti pop, rock, classici, operistici, elettronici, finalmente in via Monte Grappa arriva la tradizione: le Pastorelle di Civitavecchia!

Centro del Buongusto e FORTE! Festival hanno organizzato un punto di ristoro attrezzato per le esibizioni dei gruppi canori, dove tra le 22 e le 23 è stato ospitato il concerto della Pastorella Pietro Cerioni (una delle nuove tradizioni della città: la Pastorella della “canzone dei biscutti'”! www.lapastorella.net), mentre prima e dopo si sono esibiti i gruppi che hanno inviato un messaggio a FORTE! Festival (sulla pagina Facebook, via Instagram, o via mail a fortefestivalcivitavecchia [at] gmail.com).

(Se non sapete cosa sia la Pastorella, continuate a leggere dopo la galleria!)

La Pastorella è una peculiare tradizione della città di Civitavecchia.

Il 23 dicembre di ogni anno, gruppi di musicisti, esperti e non, girano per tutta la notte nelle strade della città suonando e cantando canzoni natalizie, fermandosi tipicamente sotto le finestre degli amici e dei parenti dei partecipanti, ma anche in ogni piazza o angolo che sembri loro propizio per portare la gioia della musica.

I cittadini offrono loro dolci (i tradizionali biscottini civitavecchiesi!) e bevande calde.

La Pastorella è un evento radicato nella tradizione civitavecchiese a partire dal dopoguerra.Nel repertorio dei gruppi trovano da sempre posto canzoni antiche (come Tu scendi dalle stelle) e brani originali civitavecchiesi; nell’evoluzione della tradizione, sono diventate tipiche anche altre canzoni non esattamente natalizie (come Jingle Bells, originariamente composta per il Giorno del Ringraziamento, ma anche brani pacifisti come Imagine e Oh Freedom, o le composizioni provenienti dal musical Forza Venite Gente).

La Pastorella Pietro Cerioni, fondata nell’ormai lontano 1986 da un gruppo di amici musicisti civitavecchiesi, ha proseguito questa tradizione, sviluppando un proprio repertorio di brani originali, basati su melodie e canzoni popolari (come da radicata tradizione delle composizioni natalizie: vedi per esempio In dulci jubilo), con testi in italiano o in civitavecchiese, caratterizzati da un tema invariabilmente natalizio e da un tono che alla gioia del Natale aggiunge spesso un tocco di ironia.

Quest’anno, nella scaletta del concerto della Pastorella Pietro Cerioni trovano posto Elton John, Madonna, Simple Minds, Fabio Celenza e Panic at the Disco: se ve lo siete perso, cercatelo su YouTube

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail viene utilizzato solo per inviarti la nostra newsletter e le informazioni sulle attività di Forte! Festival. Puoi sempre utilizzare il link di cancellazione incluso nella newsletter.