San Romolo 2022: Zooma Zooma e Sugar Beatz!

Lo spaccato della scena musicale civitavecchiese offerto da San Romolo conferma il livello alto ormai raggiunto dalle band locali: vincono Zooma Zooma e Sugar Beatz… ma vince soprattutto la musica!

Zooma Zooma, Sugar Beatz, Giordano Tricamo insieme a tanti altri musicisti e persone importanti sul palco delle premiazioni di San Romolo.
Cliccate sulla foto per andare alla pagina Facebook dell’evento, piena di foto e notizie!

Il Festival di San Romolo, bellissima serata di musica e solidarietà organizzata da Stazione Musica e ospitata per la quarta edizione al Teatro Traiano, è stata anche quest’anno l’occasione per apprezzare lo spaccato di una scena vitale e variegata: il livello dello spettacolo è stato sempre alto, sia tra le band che si misuravano nelle riletture dei brani sanremesi, che tra i numerosi ospiti chiamati a supportare l’iniziativa.

L’emozione delle esecuzioni più intense (su tutti, quelle degli Sugar Beatz alle prese con Luce di Elisa, e l’ospite Luca Carrubba con la leggendaria Immensità), in linea quella di ricordi e messaggi sociali (la dedica a Flavio Mazzocchi, l’esibizione dei ragazzi di Spazio Eira) si è intrecciata col puro divertimento di esibizioni che stemperavano la tecnica strumentale con il senso dell’umorismo (come quella dei vincitori Zooma Zooma e dei Doppio Malto): ma in generale, quello che si è potuto apprezzare è il livello generale della “scena”, in grado di sostenere uno show di oltre due ore che è scorso senza pause o cali di tono, tra interventi divertenti (con Tiziano Leonardi sugli scudi), riletture originali (come la Vacanze romane dei The Suite, o la sorprendente cover della Vado a vivere in campagna di Toto Cutugno di Garg & Dirockati… ma per evitare di dimenticare qualcuno, sotto mettiamo le immagini che Walli & Felix hanno realizzato per tutte le ottime band partecipanti!) e riconoscimenti (asciutti e non retorici) di tante altre eccellenze locali.

Complimenti ai vincitori scelti dalla giuria, gli Zooma Zooma e agli Sugar Beatz incoronati col “premio solidarietà”: ma soprattutto, grazie all’organizzazione per questo bellissimo appuntamento, che come Giordano Tricamo ha detto dal palco al Sindaco Ernesto Tedesco, intervenuto a premiare le band, meriterebbe di essere ufficializzato come appuntamento istituzionale della città… e magari, esportato anche al di fuori del teatro Traiano, per il valore che lo spettacolo ha ormai raggiunto.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail viene utilizzato solo per inviarti la nostra newsletter e le informazioni sulle attività di Forte! Festival. Puoi sempre utilizzare il link di cancellazione incluso nella newsletter.